RSS

Nuraccio

16 Gen

Variante al castagnaccio:

 Ingredienti e Procedimento: ‎200 g farina di castagne – 120 cc acqua – 50 g di uvette – 1 uovo – 3 cucchiai di olio evo – rosmarino – noci/mandorle/semi di girasole tritati. Mentre le uvette sono in ammollo in acqua tiepida, setaccio la farina e aggiungo uovo, poi l’olio. Mescolo e aggiungo l’acqua a filo. Continuo a mescolare finchè non ottengo una pastella senza grumi. Aggiungo uvette strizzate, poi rosmarino e metà della frutta secca sbriciolata. Metto nello stampo e cospargo la superficie con la rimanente frutta secca. Cottura a 200° per 15 minuti, poi abbasso a 180° e lascio cuocere per altri 30 minuti. Trattengo il mio istinto primordiale di ingollarmi il prodotto finale ustionante e comprensivo di teglia e lascio raffreddare con pazienza zen.

alternativa al castagnaccio

Ricetta di Alessandra Nurra

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su gennaio 16, 2012 in il come cucinare qualcosa

 

Una risposta a “Nuraccio

  1. Arianna

    gennaio 8, 2013 at 7:37 pm

    E’ ottimo.
    Uscito dal forno mezz’ora fa e già parzialmente mangiato. Immagino freddo sia ancora più buono.
    Non ho usato rosmarino e ho messo le noci, tutte, dentro l’impasto, non sopra.
    Croccantino fuori e tenero dentro. Buono buono.
    Grazie!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
mario puccioni

Jiu Jitsu, MMA, Crosstraining, paleo dieta. Come vivere meglio, avere più salute, avere píù forza fisica.

Il Codice della Bellezza

Il BLog della Biocosmesi Naturale

Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: