RSS

Archivi categoria: il come cucinare qualcosa

quando avete dubbi su come introdurre un ingrediente in una ricetta date un occhiata qui.

Uva Petrocche (ricetta di Ilaria Petrocco)

Image 

Uova sode riempite di: i tuorli, tonno, polpa di pomodoro, mentuccia, aglio in polvere, molto curry, pepe nero tutto tirato in padella antiaderente. (cucini prima il pomodoro da solo). poi spolverata di pepe nero.

Non ho altro da dire se non che non riuscirete a mangiarne solo una!

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su ottobre 29, 2013 in il come cucinare qualcosa

 

Tag: , , ,

Zucchini Bread (ricetta di Maddalena Falcone)

  • Un idea carina e comoda  da fare per le situazioni di emergenza!
    Image,
     
    ingredienti: una zucchina piuttosto grossa grattugiata, 5 uova, 70 gr di farina di cocco (uso quella della tropicai, favolosa!), un pizzico di sale e cucchiaino di bicarbonato
    procedimento: grattugio la zucchina, separo 3 tuorli dagli albumi, unisco la farina, due uova intere e i tre tuorli, il sale e il bicarbonato, mischio il tutto. A parte monto i tre albumi che poi unisco al composto. Forno a 170 gradi per un 35/40 min (la zucchina fa acqua quindi ci vuole un po’ per far asciugare bene).
     
    Utilizzo:Potete servirlo caldo oppure affettarlo quando raffredda ed usarlo per sandwich da asporto, in viaggio nelle gite…insomma una comodità!
     
 
Lascia un commento

Pubblicato da su ottobre 29, 2013 in il come cucinare qualcosa

 

Tag: , , ,

Auliciccia (ricetta di Daniele Aulicino)

Molto facile e buonissima potete accompagnarla con dei crauti viola come in foto oppure con dei broccoli o anche carciofi stufai ci stanno benone!

Salsiccia di maiale spellata,semi di finocchio, poco olio Evo per la padella e un grappolo d’uva bianca.

Prendete la salsiccia e spellatela, buttatela in padella e saltate nell’Evo ben caldo, aggiungete finocchietto a piacere quando è quasi a fine cottura e poi fateci caramellare i chicchi d’uva e…eccola:

Image

Il risultato sarà un piatto molto aromatico e di sapore gustosissimo che non vorrete smettere di mangiare…si sa una salsiccia tira l’altra:P 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su ottobre 29, 2013 in il come cucinare qualcosa

 

Tag: , , ,

Torta di Zucca (ricetta di Francesca Concas tortaAKA bruciatorteatradimento)

Cosa fareste per deliziarvi il palato in maniera assolutamente paleo?

Una bella torta di zucca, esatto! Ed eccola qui, suscettibile di varianti e modifiche ( ad esempio il Puccioni nazionale suggeriva granella di mandorle e/o uvetta) che potete fare a vostro paicimento e comunicarcele così da poterne godere tutti 😀

Noi la abbiamo degustata con un bel tè verde e chiacchiere piacevoli e profonde, voi fate un po’ come vi pare anche da soli ma non mangiatevela tutta in una volta!

Image

ingredienti per la frolla: 350/400gr di farina di cocco e mandorle,175gr di burro (chiarificato possibilmente),1 uovo, buccia grattugiata di un limone

ingredienti per il ripieno: 1kg di zucca,2 uova, un paio di cucchiai di miele,cannella e zenzero a piacere (secondo i gusti) ,gocce di cioccolato fondente

Procedimento: tagliare a fette la zucca metterla in forno e farla appassire per 30 minuti a 180°,farla intiepidire eliminare la buccia e ridurre la polpa in purea.

Mentre cuoce preparate la pasta frolla e tenetela un po’ in frigo.

Aggiungere le uova,il miele, e le gocce di fondente, stendete la pasta frolla mettetela in una teglia imburrata e riempitela col ripieno.

Cuocete in forno a 180° per 25 minuti circa ma non fate come la Concas che nel frattempo è andata a farsi un giro e se l’è dimenticata nel forno(seppur e con risultati mirabili) abbiate cura di osservarne la cottura  e magari spegnere il forno in tempo:D

Buona degustazione…non sarà paleosissimo ma io un mirto lo avrei bevuto su quella tortina lì<3

 
Lascia un commento

Pubblicato da su ottobre 29, 2013 in il come cucinare qualcosa

 

Tag: , , ,

AvoGelato

Quando sono a casa il pomeriggio sono pericolosa,  amo cucinare e questo a volte crea una irrefrenabile voglia di sperimentare…

Mi è capitato di assaggiare un gelato all’avocado in una buonissima gelateria e mi sono detta che avrei potuto riprodurlo, magari non esattamente uguale (infatti non lo è) ma riuscendo ad avere un ottimo risultato ugualmente.

Ed ecco quindi gli ingredienti di questa delizia ( a chi piace l’avocado è obbligatorio farlo a chi non piace l’avocado beh peste lo colga!)

gelato di avocado

gelato di avocado

Ingredienti per circa 250 gr di gelato

1 Avocado grande (abbastanza maturo)

2 banane

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di olio di cocco

1 uovo intero

mezzo bicchiere di latte di mandorle non zuccherato e possibilmente BIO

frullare tutto e metterlo in freezer(girare di tanto in tanto)

p.s. se avete una gelatiera (vi odio in tanto) mettetelo lì acquisterà di sicuro più cremosità e crescerà di volume.

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su giugno 25, 2013 in il come cucinare qualcosa

 

Tag: , ,

Torrone HomeMade

ricetta di Antonio Aizzini

ricetta di Antonio Aizzini

Ingredienti:
300g di macadamia 
200g di miele
1 albume 
Cacao a piacere(ne ho messi 2 cucchiaini )
Scorza di limone o arancia grattuggiata (a piacere)
Zenzero in polvere(a piacere)

Procedimento:
Montare a neve l’albume 

Sciogliere per bene il miele in una pentola a bagnomaria con fuoco basso.
Unirlo a filo con l’albume mischiandolo lentamente e rovesciare nuovamente nella pentola sul fuoco ( sempre a bagnomaria)
Mischiare con un cucchiaio di legno per 40/50 min fino a quando il composto diventa denso e colloso .

A questo punto unire le noci (precedentemente tostate ) e tutto il resto del condimento continuando a mischiare per altri 10/15 min ( sarà faticoso)

Tenere pronta una formina rivestita con carta da forno( non si usano le ostie ) dove si verserà il composto e si presserà per farlo compattare per bene.

Il lavoro é finito! 
Lasciare riposare e raffreddare per bene per dar modo al torrone di solidificarsi e prendere l’aroma del miele.

 
1 Commento

Pubblicato da su febbraio 4, 2013 in il come cucinare qualcosa

 

Tag: , , ,

Puccionade Power Drink

 

puccionade Chi segue i dettami della Paleoalimentazione è attento a ciò che fa bene al suo corpo (anche al suo spirito, o almeno dovrebbe) e si allena duro e costante.

 Cosa fa quando vede gli zumbatori  che si scolano energydrink pieni di zucchero?

Ovvio,ride…ma poi pensa ” E io solo acqua?”.

No di certo!

Ora anche tu puoi portare la tua bottiglietta energetica bella pronta con te, facendoti del bene.

Scopri come , clickando sul  DLink “Puccionade”

 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 4, 2013 in il come cucinare qualcosa

 
 
mario puccioni

Jiu Jitsu, MMA, Crosstraining, paleo dieta. Come vivere meglio, avere più salute, avere píù forza fisica.

Il Codice della Bellezza

Il BLog della Biocosmesi Naturale

Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.